Un’anticonformista dietro la macchina da presa: Věra Chytilová

Vera Chytilovà, regista cecoslovacca, ha saputo emergere in un mondo prettamente maschile, distinguendosi per il suo stile surrealista, ricco di ritratti femminili significativi, tagliando i legami con la tradizione e con i costumi imposti dal regime comunista cecoslovacco.