LA NASCITA DEL MITO DI GARIBALDI

Era il 1848 quando la nave levò l’ancora e le vele si sciolsero al vento. La buona stella che sempre aveva seguito fin lì l’Eroe, questa volta puntava più lucente che mai verso l’amata patria.
Nonostante gli anni di lontananza e le mille avventure, mai l’uomo aveva dimenticato il suo amore e la speranza di farvi di nuovo ritorno. E mentre attendeva quel fatidico giorno, il suo mito si era già messo in viaggio e lo aveva preceduto, e nel cuore di quella terra vi era germogliato.
Era il 15 aprile del ’48 quando la “Speranza”, con a bordo l’Eroe e i suoi uomini, levò l’ancora e sciolse le vele al vento per fare rotta verso la stella nascente del Mediterraneo, verso l’Italia.