Il principe


“Un principe non manca mai di legittimare le ragioni che rompono le sue promesse.”

— Niccolò Macchiavelli

Il principe non deve avere scrupoli, “Il fine giustifica i mezzi”. Economia, politica e attualità, in Italia e nel mondo.

INDIA, NUOVA DELHI QUASI IN LOCKDOWN PER L’INQUINAMENTO

INDIA, NUOVA DELHI QUASI IN LOCKDOWN PER L’INQUINAMENTO

I dati che ci vendono forniti dal sito “Our world in data” presentano l’India come il terzo paese più inquinato al mondo con un totale di 2.466.765.373 tonnellate di Co2 emesse nell’aria. Nel rapporto “2019 World Air Quality Report” pubblicato da IQAir e da Greenpeace, organizzazione ambientalista nata a Vancouver, inoltre, Nuova Delhi, la suaContinua…

Continua a leggere
30 ANNI DALLA LEGGE 381: FERRARA C’È

30 ANNI DALLA LEGGE 381: FERRARA C’È

In occasione dell’anniversario dei trent’anni della legge 381, il 4 novembre 2021 si è tenuta la conferenza stampa nella sala degli Arazzi presso il Comune di Ferrara, alla quale sono intervenuti l’Assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti e il direttore della Cooperativa Il Germoglio Biagio Missanelli. La legge 381, approvata l’8 novembre 1991, nonContinua…

Continua a leggere
L’UMANITÀ TERRIBILE IN “RHYTHM 0”

L’UMANITÀ TERRIBILE IN “RHYTHM 0”

“Sul tavolo ci sono 72 oggetti che possono essere usati a piacimento su di me. Io sono l’oggetto. Durante questo intervallo di tempo mi assumo ogni responsabilità.“ Questo è l’avviso posto davanti a lei sopra un tavolo contenete 72 oggetti, appunto, capaci di provocare sia dolore (rasoio, punta metallica, pistola carica) che piacere (piuma, profumo,Continua…

Continua a leggere
MERITOCRAZIA: da Young alla disuguaglianza sociale

MERITOCRAZIA: da Young alla disuguaglianza sociale

Il termine meritocrazia fu coniato dal sociologo inglese Michael Young come monito di una società diseguale. Oggi abbiamo creato quella società anche dentro le Università assecondando la retorica di merito ed eccellenza che ci spinge gli uni contro gli altri, e che predilige l'individualismo anziché la formazione di una comunità politicamente consapevole.

Continua a leggere