Un’anticonformista dietro la macchina da presa: Věra Chytilová

Vera Chytilovà, regista cecoslovacca, ha saputo emergere in un mondo prettamente maschile, distinguendosi per il suo stile surrealista, ricco di ritratti femminili significativi, tagliando i legami con la tradizione e con i costumi imposti dal regime comunista cecoslovacco.

Il politically correct davanti alla cinepresa

Le nuove regole della Academy Awards sono oggetto di numerose critiche: ma cosa cambia davvero? Qualche settimana fa, l’Academy of Motion Pictures Arts and Sciences ha annunciato le nuove regole che i film dovranno seguire, a partire dal 2024, per rientrare nei parametri di ammissione al Premio Oscar come Miglior Film. Regole mirate ad unaContinua a leggere “Il politically correct davanti alla cinepresa”