Biden-Trump: programmi politici a confronto

Nei giorni delle elezioni politiche negli Stati Uniti, sembra doveroso parlare e mettere in chiaro i programmi politici dei due maggiori candidati. Biden è culturalmente l‘anti-Trump: è l’uomo della moderazione e della conciliazione nazionale, l’uomo della scienza e dell’anti-complottismo, l’uomo che ha già fatto squadra da vice di un altro presidente (Obama), l’uomo che nonContinua a leggere “Biden-Trump: programmi politici a confronto”

Da Olympe de Gouges ad oggi: per i diritti delle donne

Il 3 Novembre 1793 ,sotto il peso di una lama di acciaio affilata simbolo della rivoluzione Francese, moriva Olympe de Gouges: drammaturga, commediografa, poetessa, intellettuale e soprattutto attivista politica vissuta durante la rivoluzione francese. ‘Le donne avranno pur diritto di salire alla tribuna, se hanno quello di salire al patibolo’ Queste le ultime parole pronunciateContinua a leggere “Da Olympe de Gouges ad oggi: per i diritti delle donne”

La gioventù nigeriana che crede nel cambiamento

Sabato 24 ottobre, in piazza Municipale a Ferrara, si è svolta la protesta da parte della comunità nigeriana al grido di “End SARS”. La Nigeria è la più grande potenza economica dell’Africa e il settimo paese al mondo per abitanti, ma lo sviluppo nel paese è molto irregolare; circa il 60% della popolazione, di 200Continua a leggere “La gioventù nigeriana che crede nel cambiamento”

L’addio definitivo all’era Pinochet

Domenica 25 ottobre si è votato in Cile il plebiscito costituzionale per la creazione di una nuova costituzione, che potrebbe segnare una svolta nel sistema economico e sociale del paese verso una società più ugualitaria e lasciarsi alle spalle il fantasma di Pinochet che fino ad oggi ha accompagnato la carta magna. Un referendum cheContinua a leggere “L’addio definitivo all’era Pinochet”

Gli altri Stefano Cucchi: abusi di potere e le vittime ‘criminali’

Il 22 ottobre di 11 anni fa Stefano Cucchi si spegneva a 31 anni mentre era in custodia cautelare presso il reparto detenuti dell’ospedale Sandro Pertini. Stefano è morto in seguito a un violento pestaggio compiuto da cinque militari dell’arma dei Carabinieri dopo essere stato arrestato per possesso di sostanze stupefacenti. La storia che haContinua a leggere “Gli altri Stefano Cucchi: abusi di potere e le vittime ‘criminali’”

MES…LE 5 (MEZZE) VERITÀ DEL GOVERNO CONTE

tempo di lettura: 3 minuti Facciamo luce sul discorso di Giuseppe Conte riguardo l’utilizzo del MES analizzando le 5 principali argomentazioni che il premier ha addotto per giustificare la mancata adozione di questo strumento. I SOLDI DEL MES SONO PRESTITI E NON POSSONO FINANZIARE NUOVE SPESE Corretto , i soldi del MES sono dei veriContinua a leggere “MES…LE 5 (MEZZE) VERITÀ DEL GOVERNO CONTE”

GIOIE E DOLORI: SPEAK YOURSELF

I BTS: UN NOME, UNA GARANZIA I BTS, nome che sta per Bangtan Sonyeondan, ovvero quello che in italiano potrebbe essere tradotto con Ragazzi a prova di proiettile, sono un gruppo di musica k-pop formato da sette ragazzi sudcoreani, di cui 3 rapper e 4 vocalist. Il gruppo ha debuttato a Seul nel 2013, aderendoContinua a leggere “GIOIE E DOLORI: SPEAK YOURSELF”

eSports: un’opportunità professionistica nella nuova Sport Industry

di Moisés Chiarelli Da semplice passatempo a pura professione lavorativa: è il caso del mondo dei videogiochi online e dei suoi gamers. Un campo questo degli eSports (electronic sports) che muovono ingenti somme di denaro e tanta organizzazione di personale. Come tanti altri fenomeni elettronici, anche gli eSports sono nati dalla necessità di studenti universitariContinua a leggere “eSports: un’opportunità professionistica nella nuova Sport Industry”

Peter Norman: “il terzo uomo sul podio”

Se 52 anni fa fossimo stati presenti allo stadio di città del Messico avremmo visto due guanti neri levarsi al cielo e scuotere l’opinione pubblica del mondo intero. E tra loro il volto bianco, a combattere una battaglia non sua. Città del Messico. Olimpiadi del 1968. Sul podio finale dei 200 metri venivano premiati ilContinua a leggere “Peter Norman: “il terzo uomo sul podio””

Legge contro l’omotransfobia: il 20 ottobre in aula

Lo scorso luglio, la Commissione Giustizia della Camera, ha avanzato una proposta di legge a favore della criminalizzazione dell’omotransfobia. La proposta è stata avanzata dal relatore della Commissione, il deputato Dem, Alessandro Zan, che nel suo discorso di apertura della seduta il 3 agosto scorso afferma: “L’omolesbobitransfobia ha radici profonde nella cultura patriarcale e oggiContinua a leggere “Legge contro l’omotransfobia: il 20 ottobre in aula”