Quel che non sappiamo sulla LIS e sulla comunità sorda

Il 19 maggio 2021 dopo un iter parlamentare lungo e controverso è finalmente stata approvata la legge che riconosce la lingua dei segni (LIS) come lingua nazionale. Probabilmente ad avere influenza è stato il fatto che durante la pandemia ci si è resi conto di quanto fosse importante conoscerla: tutte le conferenze in diretta tvContinua a leggere “Quel che non sappiamo sulla LIS e sulla comunità sorda”

La donna dietro il Risorgimento italiano.

Ad essere ricordati sui libri di storia sono sempre i grandi statisti e i grandi condottieri, ma molto spesso la storia è fatta di “intrighi” che avvengono dietro le quinte e di cui conosciamo davvero poco, è il caso della Contessa di Castiglione, che ha contribuito alla nascita dell’Italia unita.

“The game”: la rotta balcanica e la sfida con la morte.

Per rotta balcanica, in tema di migrazione, si intende quel percorso che attraversa per lungo tutti i Paesi balcanici, che tanti profughi provenienti dal Medioriente tentano di intraprendere con la speranza di una vita migliore in Europa. Come attraversare il Mediterraneo e approdare nelle isole europee più vicine (siano spagnole, italiane o maltesi) risulta piùContinua a leggere ““The game”: la rotta balcanica e la sfida con la morte.”

Un’anticonformista dietro la macchina da presa: Věra Chytilová

Vera Chytilovà, regista cecoslovacca, ha saputo emergere in un mondo prettamente maschile, distinguendosi per il suo stile surrealista, ricco di ritratti femminili significativi, tagliando i legami con la tradizione e con i costumi imposti dal regime comunista cecoslovacco.

Rossana Rossanda, una vita in lotta.

E’ stata soprannominata “la ragazza del secolo scorso” e questo soprannome le si addiceva così tanto che la sua autobiografia pubblicata nel 2005 è così intitolata. Rossana Rossanda ha affrontato la sua vita all’insegna della falce e del martello, pronta a combattere le ingiustizie delle classi operaie e in generale dei più deboli, con determinazione e un bagaglio culturale senza eguali.

50 anni dalla legge sul divorzio. Com’è cambiata la società italiana?

Il primo dicembre 1970 fu approvata la legge sul divorzio dopo un lungo dibattito politico e ideologico. Negli anni il numero di divorzi in Italia è cresciuto, ma con variazioni territoriali.

5 passi verso l’ecosostenibilità dell’attività umana.

Si parla da tempo del problema ambientale, dal cambiamento climatico ai rifiuti, dallo scioglimento dei ghiacciai alla desertificazione, dalle foreste che bruciano alla siccità. Scienziati e studiosi in generale di tutto il mondo, da un paio di decenni, si pongono come obiettivo quello di avviare uno sviluppo ecosostenibile, cioè uno sviluppo industriale che non siaContinua a leggere “5 passi verso l’ecosostenibilità dell’attività umana.”