Recovery Fund e politiche giovanili:

Recovery Plan e politiche giovanili: l’intervista a Unononbasta.
Un ‘maxi investimento’ economico rivolto al futuro che non punta sui giovani.
Riforma della pubblica amministrazione, riforma della giustizia, riforma fiscale e un provvedimento per rilanciare la concorrenza. E i giovani dove sono?

TRENT’ANNI DI SCELLERATE RIFORME SULL’ISTRUZIONE

L’istituzione scolastica è in crisi: dalla scuola secondaria fino all’università. Le più importanti riforme che ci hanno portato a questa drammatica situazione, capiamo cosa stiamo vivendo per capire come difendere il NOSTRO diritto allo studio

legge sulla securite globale: piazze in lotta

La legge sulla “sècuritè globale” approvata il 24 novembre punisce chi riprende le violenze della polizia. Una manovra per rinforzare un sistema repressivo e rendere i cittadini più esposti al pericolo di un abuso di potere da parte della polizia. Il mandante del progetto di legge appena approvano in senato è il ministro dell’Interno franceseContinua a leggere “legge sulla securite globale: piazze in lotta”

Da Olympe de Gouges ad oggi: per i diritti delle donne

Il 3 Novembre 1793 ,sotto il peso di una lama di acciaio affilata simbolo della rivoluzione Francese, moriva Olympe de Gouges: drammaturga, commediografa, poetessa, intellettuale e soprattutto attivista politica vissuta durante la rivoluzione francese. ‘Le donne avranno pur diritto di salire alla tribuna, se hanno quello di salire al patibolo’ Queste le ultime parole pronunciateContinua a leggere “Da Olympe de Gouges ad oggi: per i diritti delle donne”

Gli altri Stefano Cucchi: abusi di potere e le vittime ‘criminali’

Il 22 ottobre di 11 anni fa Stefano Cucchi si spegneva a 31 anni mentre era in custodia cautelare presso il reparto detenuti dell’ospedale Sandro Pertini. Stefano è morto in seguito a un violento pestaggio compiuto da cinque militari dell’arma dei Carabinieri dopo essere stato arrestato per possesso di sostanze stupefacenti. La storia che haContinua a leggere “Gli altri Stefano Cucchi: abusi di potere e le vittime ‘criminali’”

Peter Norman: “il terzo uomo sul podio”

Se 52 anni fa fossimo stati presenti allo stadio di città del Messico avremmo visto due guanti neri levarsi al cielo e scuotere l’opinione pubblica del mondo intero. E tra loro il volto bianco, a combattere una battaglia non sua. Città del Messico. Olimpiadi del 1968. Sul podio finale dei 200 metri venivano premiati ilContinua a leggere “Peter Norman: “il terzo uomo sul podio””